Grottole laboratorio di cultura vivente

BRITTour2021 Tappa#3

La terza tappa del BRIT Tour 2021 si è svolta dal 9 all’11 agosto a Grottole, piccolo borgo di circa 2100 abitanti in provincia di Matera. Qui opera un’impresa sociale chiamata Wonder Grottole che tutto il mondo ha conosciuto nel 2019 per essere stata palcoscenico del progetto “Italian Sabbatical” sviluppato con AirBnb.

Wonder Grottole è nata nel 2013 dall’incontro tra Andrea Paoletti, vulcanico architetto di Biella trasferitosi a Matera, e Silvio Donadio, giovane residente di Grottole e delegato alla cultura del Comune. La scintilla è scoccata durante una “Netural walk”, camminata emozionale e antropologica organizzata da Casa Netural, co-living di Matera fondato da Andrea e dalla sua compagna Mariella Stella nel 2012.

Le attività di Wonder Grottole

Grottole oggi è un Borgo laboratorio di sperimentazione culturale e sociale, dove Andrea, Silvio e Marilù Campanelli, la loro tirocinante esperta di marketing territoriale, organizzano eventi, mostre, visite guidate, esperienze per i turisti, accoglienza per chiunque desideri vivere un rapporto di profonda relazione con la comunità locale.

La loro missione, fin dalle origini, è stata quella di riabitare il centro storico abbandonato, ricostruendo gli edifici e creando una “nuova comunità”, fatta dai locali e dai nuovi ospiti vissuti come residenti temporanei.

La comunità locale è guidata in un percorso di nuova Ri-conoscenza dei loro valori e delle loro risorse: storie personali, competenze e relazioni.

I protagonisti

Andrea guida il gruppo mantenendo la rotta con la sua visione strategica e applicando strumenti di facilitazione, progettazione partecipata e “Design delle relazioni”.

Silvio, l’unico locale del gruppo, mantiene il presidio costante sul territorio, misurando la “temperatura” delle connessioni del borgo e mantenendo vive le relazioni con i cittadini più attivi.

Marilù è l’anima organizzativa e operativa che tiene vive le relazioni con gli ospiti che arrivano a Grottole.

Mariella Stella, donna poliedrica e sempre sorridente, impegnata come funzionaria pubblica a Matera, imprenditrice sociale, compagna di Andrea e madre di tre figli, condivide con questa squadra idee, impegno, scambio e visioni che trasferisce in ogni ambito della sua vita.

Strategie ed obiettivi di Wonder Grottole

Il lavoro di questa impresa sociale ha avuto come impatto principale il “posizionamento del borgo” sia sulla mappa mondiale sia nella mente dei suoi abitanti.

La strategia dell’impresa si basa su 4 asset:

  • Agricoltura
  • Patrimonio edilizio abitativo e per eventi d’intrattenimento culturale
  • Comunità e imprese da generare nel borgo
  • Branding territoriale

Gli obiettivi sono di sistema:

  • dare nuova vita agli oltre seicento immobili abbandonati o sottoutilizzati censiti, individuando nuovi usi che vadano oltre al modello dell’albergo diffuso;
  • creare un Apiario di comunità;
  • arricchire e dare continuità al Living Culture festival.

Il principale messaggio del loro lavoro è “Dare valore a quello che già esiste… senza inventare nulla“!

BRIT, Wonder Grottole e gli attivisti di Grottole nella Chiesa Diruta (Foto di Renzo Provedel)

Le Interviste ai protagonisti

Abbiamo intervistato i quattro protagonisti del processo di innovazione sociale che sta avvenendo tra Grottole e Matera. Sono 10 brevi video dove Silvio, Marilù, Andrea e Mariella approfondiscono i temi che vi abbiamo sintetizzato sopra.

#1 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Silvio Donadio dell’impresa sociale Wonder Grottole racconta della Wonder Casa e della strategia di recupero di immobili diffusi nel rione Amedeo, un’area del centro storico di Grottole completamente abbandonata, per creare presidi che stimolano una nuova fruizione da parte dei visitatori.

Foto di copertina di Federica Benatti

#2 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Marilù Campanelli dell’impresa sociale Wonder Grottole racconta de “La fragile bellezza“, la mostra diffusa nel borgo di Grottole che mostra gli elaborati del concorso internazionale di architettura sul tema del riuso della Chiesa Diruta di Grottole.

Foto di copertina di Federica Benatti

#3 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Silvio Donadio mostra una delle grotte nascoste nella profondità delle colline del borgo. Questi spazi ipogei, creati scavando nell’arenaria, nacquero come abitazioni della popolazione locale. Oggi sono utilizzati prevalentemente come cantine. Wonder Grottole organizza in questi spazi degustazioni ed esperienze per i turisti che arrivano nel borgo.

Foto di copertina di Federica Benatti

#4 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Andrea Paoletti, fondatore di Wonder Grottole, racconta come è nata questa avventura e del perché hanno scelto di essere Impresa Sociale e non associazione.

Fonte foto di copertina: https://www.wondergrottole.it/

#5 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Andrea Paoletti racconta quale sia stato fino ad ora l’impatto più importante portato alla comunità di Grottole dai loro progetti di recupero immobiliare, riattivazione sociale e “Relational design”.

Fonte foto di copertina: https://www.wondergrottole.it/

#6 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Andrea Paoletti racconta del futuro e dei nuovi progetti di Wonder Grottole. Parla dell’evoluzione avvenuta dopo il progetto “Italian Sabbatical” con AirBnb del 2019 e della contrazione gestita nel 2020 a seguito del Covid 19.

Fonte foto di copertina: https://www.wondergrottole.it/

#7 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Andrea Paoletti esprime la sua visione sul ruolo degli innovatori sociali: far emergere la bellezza di quello che c’è attraverso la cultura e trasmetterla ai bambini.

Fonte foto di copertina: https://www.wondergrottole.it/

#8 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Mariella Stella è la fondatrice di Casa Netural, il primo co-working rurale italiano nato a Matera nel 2012. Qui lei, Andrea e i loro ospiti sperimentano ogni giorno un nuovo modo di vivere e lavorare. È un “aggregatore” che mette in connessione persone e luoghi e permette di conciliare vita lavorativa e familiare.

Fonte foto di copertina: https://www.neturalwalk.com/

#9 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Mariella Stella, racconta la nascita di Wonder Grottole grazie alla scoperta del territorio fatta con le “Netural walks“, camminate antropologiche avviate nell’entroterra materano in seno a Casa Netural.

Fonte foto di copertina: https://www.neturalwalk.com/

#10 – BRITTour2021 Tappa#3 Grottole

Mariella Stella, dopo anni di esperienza in progetti di innovazione sociale con Casa Netural e Wonder Grottole, racconta la nascita di Netural Coop, una società di consulenza creata per supportare altri innovatori sociali che lavorano nei borghi delle aree interne.

Fonte foto di copertina: https://www.neturalwalk.com/

Condivisione di conoscenze con la comunità di Grottole

L’11 agosto Andrea Paoletti ha inserito nel Living Culture Festival anche un incontro con Federica per presentare ai Grottolesi il libro “Borghi e Dimore storiche nel mercato extralberghiero“, un manuale pratico della Collana Bed&Business edita da Dario Flaccovio Editore.
Andrea ha proposto un format innovativo: ha messo tutti in circolo ed ha abilitato un dialogo generativo sui temi della ricettività turistica nelle aree interne. Il libro è stato uno stimolo alla conversazione. I veri protagonisti sono stati gli abitanti di Grottole che hanno posto domande e raccontato le loro esperienze nei servizi di ospitalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *